Cerca
Sei in: Home > Sbocchi prof

SBOCCHI PROFESSIONALI

Laurea triennale - Il laureato di primo livello in Scienze Geologiche potrà svolgere un’attività essenzialmente tecnica di supporto in studi/società geologico-ingegneristici e in enti pubblici con un grado limitato di autonomia e responsabilità nelle fasi di raccolta e prima elaborazione dei dati. Il laureato triennale potrà inoltre iscriversi, previo superamento dell'esame di stato, all'Albo professionale dell'Ordine dei geologi, Sezione dei geologi juniores.

Laurea magistrale - Il principale sbocco occupazionale del laureato magistrale in Scienze Geologiche Applicate è la libera professione, previo superamento dell’Esame di Stato e iscrizione all’Albo dei Geologi, sezione Senior.

Altri sbocchi occupazionali riguardano:

a) Impiego in enti e società pubbliche e private impegnate in:

 - ricerca e sfruttamento corretto di fonti energetiche, risorse minerarie e idriche; pianificazione e gestione del territorio;

 - progettazione e costruzione di grandi opere pubbliche;

 - aggiornamento della cartografia geologica.

b) Impiego nel servizio geologico nazionale o in quelli regionali e in enti di ricerca: per questi ultimi, è ormai imprescindibile il conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca che comporta la frequenza di un corso post-laurea specialistica della durata di tre anni. Per maggiori approfondimenti, collegati al sito della Società Geologica Italiana o della FIST (Federazione Italiana Scienze della Terra).


Ultimo aggiornamento: 14/11/2012 16:06