Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

IDROGEOLOGIA APPLICATA

Oggetto:

APPLIED HYDROGEOLOGY

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
MFN0924
Docenti
Domenico Antonio De Luca (Titolare del corso)
Manuela Lasagna (Titolare del corso)
Ing. Giovanna Antonella Dino (Titolare del corso)
Corso di studio
Corso di Laurea Magistrale in Scienze Geologiche Applicate
Anno
1° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
GEO/05 - geologia applicata
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Le conoscenze di base fondamentali nelle discipline chimiche, fisiche, matematiche.
Le conoscenze di base della Geologia, della Geologia applicata e dell'Idrogeologia.
The fundamental knowledge in chemistry, physics, mathematics.
The basic knowledge of geology, applied geology and hydrogeology.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Fornire le conoscenze e le tecniche per l'applicazione pratica dell'idrogeologia alle principali tematiche geologico applicative e ambientali nonchè alla ricerca, valutazione, utilizzazione e protezione delle risorse idriche sotterranee, considerate nei loro aspetti qualitativi e quantitativi. 

I contenuti dell'insegnamento concorrono al raggiungimento degli obiettivi formativi del corso di Laurea in particolare nel campo della preparazione al mondo del lavoro in quanto forniscono  gli elementi necessari ad affrontare le problematiche legate alle acque sotterranee che rappresentano un importante campo di attività per il geologo.  

 To provide the knowledge and techniques for the practical application of hydrogeology to the main geological and environmental applications, as well as research, evaluation, utilization and protection of groundwater resources, considering their qualitative and quantitative aspects.

The contents of the course contribute to the achievement of the educational objectives of the degree course in particular in the field of preparation for the world of work as they provide the necessary elements to address the problems related to groundwater that represent an important field of activity for the geologist.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e capacità di comprensione.

 Alla fine di questo insegnamento lo studente/studentessa dovrà:

 - conoscere le modalità dell'indagine idrogeologica con particolare riferimento al rilievo dei dati piezometrici e alla loro interpretazione;
- conoscere i principi chimico-fisici che condizionano la propagazione degli inquinanti negli acquiferi;
- aver compreso le principali problematiche legate alle interazioni tra opere antropiche e le acque sotterranee;
- aver compreso le problematiche caratteristiche degli acquiferi costieri;
- conoscere i principi relativi alla salvaguardia delle risorse idriche sotterranee.

 Capacità di applicare conoscenza e comprensione

 Alla fine di questo insegnamento lo studente/studentessa saprà:

- utilizzare principali metodi per la valutazione dei parametri idrogeologici degli acquiferi (prove di acquifero, slug test, prove di laboratorio);
- individuare le tecniche più corrette  per la realizzazione di opere per l'estrazione di acque sotterranee (pozzi per acqua, captazione di sorgenti);
- realizzare una campagna di campionamento delle acque sotterranee;
- eseguire una campagna di misure piezometriche, interpretarne i dati e realizzare le relative carte piezometriche;
- applicare le principali  tecniche per lo studio delle contaminazione degli acquiferi e individuare i metodi più idonei per il loro disinquinamento.

 Autonomia di giudizio

Alla fine di questo insegnamento lo/a studente/ssa saprà formulare un giudizio:

- sulle metodologie di caratterizzazione idrogeologica più adatte ai diversi contesti geologici;
- sulla qualità dei dati acquisiti e la correttezza delle elaborazioni su di essi condotte.

 Abilità comunicative

Alla fine dell'insegnamento lo/a studente/ssa dovrà sapere:

- utilizzare il linguaggio tecnico della idrogeologia applicata e delle relative metodiche di indagine idrogeologica;
- coordinarsi con diverse figure professionali che lavorano sul territorio sulle problematiche relative alle acque sotterranee.

 Capacità di apprendimento

Alla fine di questo insegnamento lo/a studente/ssa avrà le capacità di studio autonomo e di valutazione critica dei principi e delle applicazioni della idrogeologia applicata da utilizzare nei vari settori delle Scienze della Terra.

 

Knowledge and ability to understand.

 At the end of this course the student have to:
- know the modalities of the hydrogeological survey, with particular reference to the  piezometric data measure and interpretation;
- know the chemical-physical principles that influence the propagation of pollutants in aquifers;
- understand the main problems related to the interactions between anthropic works and groundwater;
- understand the typical problems of coastal aquifers;
- know the principles related to the protection of groundwater resources.

 

Ability to apply knowledge and understanding

At the end of this course the student will know:
- to use the main methods for the evaluation of hydrogeological parameters of aquifers (aquifer tests, slug tests, laboratory tests);
- to identify the most correct techniques for the construction of works for the extraction of groundwater (wells for water, springs);
- to conduct a groundwater sampling campaign;
- to carry out a piezometric measurement campaign, interpret the data and make the piezometric maps;
- to apply the main techniques for the study of the aquifers contamination and identify the most suitable methods for their decontamination.

 

Autonomy of judgment

At the end of this course the student will be able to make a judgment:
- on the hydrogeological characterization methodologies for the different geological contexts;
- on the quality of the data acquired and the correctness of the carried out elaborations.

 Communication skills

At the end of the course the student must know:
- use the technical language of the applied hydrogeology and of the relative hydrogeological survey methods;
- coordinate with different professional figures working in the territory on problems related to groundwater.

 Learning ability

At the end of this teaching the student will have the ability to study autonomously and critically evaluate the principles and applications of applied hydrogeology to be used in the various sectors of Earth Sciences.

Oggetto:

Programma

I Pozzi per acqua. Piezometri Opere di captazione delle sorgenti
Prove di pozzo. Prove di Acquifero: raggio d'azione, prove in regime permanente e transitorio. Determinazione della permeabilità mediante prove puntuali in situ (Prove lefranc, Slug test )
L'impiego di traccianti artificiali in idrogeologia. Principio di sovrapposizione degli effetti. Intrusione salina in aree costiere.
I Modelli idrogeologici: analitici, alle differenze finite, agli elementi finiti.
Indagini indirette: elementi di Geofisica applicata all'Idrogeologia nello studio degli acquiferi. Indagini dirette: indagini geognostiche. Criteri per la redazione di cartografia idrogeologica e delle sezioni idrogeologiche.
Applicazione dell'idrogeologia ai problemi di geoingegneria.
Problematiche idrogeologiche delle cave. Problematiche idrogeologiche delle gallerie. Problematiche idrogeologiche delle miniere. Problematiche idrogeologiche delle frane.
Tecniche per il controllo permanente e temporaneo delle acque sotterranee. Elementi di geotermia. Il sovrasfruttamento degli acquiferi.
Tecniche per la ricarica artificiale degli acquiferi
Il monitoraggio  degli acquiferi; reti di monitoraggio.
Fonti di contaminazioni della acque sotterranee. Classificazione degli inquinanti. Limiti di accettabilità delle acque per uso potabile, industriale ed agricolo. Attenuazione contaminazione.
Trasporto di soluti in mezzi saturi. Equazioni del trasporto di soluti in mezzi saturi. Modellazione del trasporto degli inquinanti
L'inquinamento da idrocarburi (LNAPL e DNAPL). 

 La valutazione della vulnerabilità degli acquiferi. Le aree di salvaguardia di pozzi e sorgenti.
Il monitoraggio qualitativo degli acquiferi: reti di monitoraggio.
Problematiche idrogeologiche delle discariche di rifiuti.

Metodi di Bonifica degli acquiferi contaminati. L'Analisi di Rischio.

Il ricondizionamento dei pozzi per acqua.
Esercitazioni in campo: esecuzione di prospezioni idrogeologiche; realizzazione di prove per la caratterizzazione idrogeologica del sottosuolo; uso di strumentazione per il prelievo di campioni di acqua;
visita a siti (discariche, cave, miniere, aree contaminate, ecc) di interesse idrogeologico.

The water wells. Piezometers. Well tests. AquiferTests: range, steady-state and transient tests
The use of artificial tracers in hydrology. Principle of superposition.
Saltwater intrusion in coastal areas.
The hydrogeological models: analytical, finite differences, finite
elements. Indirect investigations: elements of applied geophysics hydrogeology study of aquifers. Direct investigations: geological surveys.

Criteria for the preparation of hydrogeological mapping and hydrogeological sections .
Application to the problems of hydrogeology geoengineering.
Hydrogeological problems of quarries. Hydrogeological problems of
tunnels. Hydrogeological problems of the mines. Hydrogeological
problems of landslides .
Techniques for controlling permanent and temporary groundwater.
Elements of geothermal energy. The over-exploitation of aquifers.
Techniques for artificial recharge of aquifers.
The quantitative monitoring of aquifers; monitoring networks.
Sources of contamination of groundwater. Classification of the
pollutants.  Attenuation contamination.
Solute transport in saturated media. Equations of solute transport in
saturated media. Modeling of the pollutants transport.
The pollution from hydrocarbons (LNAPL and DNAPL). Methods for Remediation of contaminated aquifers. The Risk Analysis. The assessment of
groundwater vulnerability. The areas of protection of wells and springs.
Qualitative monitoring of aquifers: monitoring networks. Issues
hydrogeological waste dump. The reconditioning of water wells.

Oggetto:

Modalità di insegnamento


La metodologia didattica consiste in:

lezioni frontali n. 32 ore,

esercitazioni in laboratorio n. 6 ore,

esercitazioni in aula n. 20,

esercitazioni sul terreno n. 10 ore.

Questo insegnamento sarà erogato in presenza, secondo le modalità e i tempi che verranno comunicati dal docente compatibilmente con le eventuali disposizioni di carattere sanitario.

The teaching methodology consists of:

lectures n. 32 hours,

laboratory exercises n. 6 hours,

classroom exercises n. 20,

field n. 10 hours.

 

This course will be based on traditional lessons. Detailed information will be provided by the teacher mostly based on the public health recommendations”.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale prevede una prova orale durante la quale verranno verificati l'apprendimento delle conoscenze illustrate a lezione e di quelle acquisite durante le esercitazioni e le escursioni in campo. In particolare, l'esame consiste in: 1) Almeno una domanda sulle esercitazioni eseguite a lezione. A tale proposito tutte le esercitazioni risolte in originale, devono essere presentate all'esame. 2) Domande aperte volte a verificare le competenze acquisite negli argomenti trattati a lezione. Una specifica domanda potrà riguardare le visite tecniche svolte in campo . Durante il colloquio saranno inoltre valutate sia la capacità di sintesi dello studente/studentessa sia la capacità di sviluppare gli argomenti svolti a lezione tenendo conto della interdisciplinarietà degli aspetti trattati.

Gli esami di profitto si svolgono in presenza. L’Ateneo organizzerà esami in modalità remota per gli studenti nelle seguenti condizioni: 
⮚ positivi al COVID 19 
⮚ residenti all’estero se impossibilitati a rientrare in Italia a fronte di limitazioni agli spostamenti internazionali

The final examination will include an oral exam during which will be verified the knowledge illustrated during lectures, exercises and field trips. In particular, the examination consists of: 1) At least one question on the performed exercises. In this regard, all the solved exercises must be presented during the examination. 2) Open questions aimed at assessing the skills acquired in the topics covered during lectures. A specific question may relate to the technical visits carried out in the field. During the interview, the ability to synthesize and to link topics described duting the lectures will also be evaluated, taking into account the interdisciplinary nature of the issues.

 

The exams are held in person. The University will organize exams remotely for students in the following conditions:

⮚ positive for COVID 19

⮚ resident abroad if unable to return to Italy due to restrictions on international travel.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Hydrogeology: Principles and Practice
Anno pubblicazione:  
2013
Editore:  
Blackwell
Autore:  
Kevin M. Hiscock , Victor F. Bense
Obbligatorio:  
No
Oggetto:

Il materiale didattico presentato a lezione è disponibile presso: Dipartimento di Scienze della Terra

I testi base consigliati per il corso sono:
DISPENSE E APPUNTI FORNITI DAL DOCENTE
FETTER C. W. , 2001-"Applied hydrogeology" Prentice Hall, Inc.
BERETTA G. P., 1992, Idrogeologia per il disinquinamento delle acque sotterranee, tecniche per lo studio e la progettazione degli interventi di prevenzione, controllo, bonifica e recupero. Terza Edizione, Pitagora Editrice Bologna
G. CERBINI, M. GORLA , 2006 - Idrogeologia Applicata - Principi, metodi e misure. Edizioni Geoimpianti , Segrate.

 

LECTURE NOTES PROVIDED BY THE TEACHER
FETTER C. W. , 2001-"Applied hydrogeology" Prentice Hall, Inc.
BERETTA G. P., 1992, Idrogeologia per il disinquinamento delle acque sotterranee, tecniche per lo studio e la progettazione degli interventi di prevenzione, controllo, bonifica e recupero. Terza Edizione, Pitagora Editrice Bologna
G. CERBINI, M. GORLA , 2006 - Idrogeologia Applicata - Principi, metodi e misure. Edizioni Geoimpianti , Segrate



Oggetto:

Orario lezioniV

GiorniOreAula
Lunedì11:00 - 13:00Aula Ruffini Dipartimento di Scienze della Terra
Martedì11:00 - 13:00Aula Ruffini Dipartimento di Scienze della Terra

Lezioni: dal 29/02/2016 al 10/06/2016

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 15/11/2022 12:52
    Non cliccare qui!