Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

PREFIT - Metodologie e tecnologie didattiche di Scienze della Terra (Ambito: Metodologie e tecnologie didattiche - Classi: A28, A32, A50)

Oggetto:

PREFIT - Teaching methods and technologies for the Earth Sciences

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
INT1319
Docenti
Prof. Marco Davide Tonon (Titolare del corso)
Prof. Francesca Lozar (Titolare del corso)
Corso di studio
Corso di Laurea Magistrale in Scienze Geologiche Applicate
Anno
5° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
Crediti percorso 24 CFU
6
SSD attività didattica
GEO/04 - geografia fisica e geomorfologia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Consigliata
Tipologia esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Nessun prerequisito
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Sviluppare capacità metariflessive sulla disciplina e sulla sua didattica, facendo emergere e confrontando le idee pregresse degli studenti sugli argomenti trattati, individuando le rappresentazioni mentali, gli ostacoli concettuali e i nodi cognitivi. 
Illustrare i processi di insegnamento e apprendimento delle Scienze della Terra e le principali metodologie didattiche, tra cui quelle mediate dall'uso delle tecnologie digitali. 
Sperimentare l'importanza delle attività laboratoriali e sul campo per lo sviluppo e la valutazione di competenze. 
Evidenziare la stretta relazione esistente tra le Scienze della Terra e temi rilevanti per la società attraverso metodologie transdisciplinari. 
Illustrare le principali metodologie per la costruzione di un curriculum di Scienze della Terra coerente con gli obiettivi fissati dalle Indicazioni nazionali e dalle linee guida

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza approfondita delle metodologie didattiche di insegnamento delle Scienze della Terra. Capacità di descrivere e declinare le relazioni esistenti le Scienze della Terra e temi rilevanti per la società.
Padronanza delle metodologie necessarie per l'insegnamento delle Scienze della Terra applicabili a contesti nuovi.

Oggetto:

Programma

Il corso propone esempi di attività sperimentali semplici, di durata limitata e facilmente riproponibili nel contesto della scuola secondaria di secondo grado. Le esperienze inducono a riconoscere nell'ambiente quotidiano, nella letteratura e nei mezzi di comunicazione alcuni argomenti di pertinenza delle Scienze della Terra allo scopo di imparare ad utilizzarli nell'insegnamento e a coglierne le potenzialità didattiche.

Fondamenti epistemologici e metodologico-procedurali della didattica delle Scienze della Terra.

Approcci metodologici e tecnologici per la didattica delle Scienze della Terra.

La didattica laboratoriale e l'esperienza sul campo come metodologia per l'apprendimento delle Scienze della Terra, metodi laboratoriali e transmediali. I processi di insegnamento e apprendimento mediati dall'uso delle tecnologie nell'ambito delle Scienze della Terra.

Metodologie didattiche transdisciplinari per lo studio del rapporto delle Scienze della Terra con la società attuale. Educazione ambientale e alla sostenibilità, uso sostenibile delle risorse geologiche, prevenzione dei rischi naturali, conservazione dei beni naturalistici e culturali.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

La metodologia didattica impiegata consiste in:

  • Lezioni frontali (24 ore) Esercitazioni (12 ore, di cui 6 sul terreno).
Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame si svolge, di norma, come segue:

Prova scritta con domande chiuse e aperte. Orale facoltativo.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Il materiale didattico utilizzato a lezione è disponibile nel sito internet CampusNet.

  • I testi base consigliati per il corso sono: dispense e appunti forniti dai docenti.
  • E' consigliato l'utilizzo del seguente materiale per approfondimenti ed integrazioni:

VOLUMI ACQUISTABILI

Cavallini Graziano (2013) Le strane idee della scienza. Come la pensiamo e come è. Anicia (Roma), 240 pp.

VOLUMI E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DISPONIBILI IN FORMATO DIGITALE

Ferrero E., Provera A., Tonon M. (2004) Le Scienze della Terra: la scoperta dell'ambiente fisico. Libreria Cortina Edizioni, Torino, 147 pp.

Ferrero E., Provera A., Tonon M. (2004) Le Scienze della Terra: fondamenti ed esperienze pratiche. Libreria Cortina Edizioni, Torino, 129 pp.

King C. (2008) Geoscience education: an overview. Studies in Science Education, 44 (2): 187-222.

http://www.earthlearningidea.com/Indices/contents_Italian.html

PER APPROFONDIMENTI DISCIPLINARI

Ricci Lucchi F., 1996, La scienza di Gaia. Ambienti e sistemi visti da un geologo, Zanichelli, Bologna, 391 pp.

Press F. et al., 2006, Capire la Terra, Zanichelli, Bologna, 451 pp.

Bosellini A., 2005, Storia geologica d'Italia. Gli ultimi 200 milioni di anni. Zanichelli, Bologna, 192 pp.

Oggetto:

Note

Durata del corso:  36 ore

Per maggiori informazioni sui moduli formativi PREFIT consulta il  Centro Interateneo di interesse regionale per la Formazione degli Insegnanti Secondari

Oggetto:

Orario lezioniV

Lezioni: dal 19/03/2018 al 16/05/2018

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 13/03/2018 14:56
    Location: https://geologia.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!