Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

LABORATORIO DI PETROGRAFIA

Oggetto:

Practical Petrography

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
MFN0637
Docente
Simona Ferrando (Titolare del corso)
Corso di studi
Corso di Laurea in Scienze Geologiche
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
GEO/07 - petrologia e petrografia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Nozioni di Cristallochimica, Ottica Cristallografica e Mineralogia Descrittiva
Nozioni di base di petrografia e petrologia.
Mineralogy, Petrography, Petrology.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 Acquisire una approfondita capacità nel classificare le rocce magmatiche e metamorfiche al microscopio in luce polarizzata e nell’interpretarne le microstrutture

Ability to classify magmatic and metamorphic in polarized light and to interpret the microstructures.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Capacità di classificare le rocce in modo rigoroso mediante esame di sezioni sottili al microscopio in luce polarizzata e di interpretarne le microstrutture più comuni. 

 Ability to classify the rocks in a rigorous manner by examination of thin sections under the microscope in polarized light and to interpret the microstructures more common.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

La metodologia didattica consiste in:

lezioni frontali n. 32 ore
esercitazioni di laboratorio n. 32 ore.

lectures 32 h
laboratory exercises 32 h

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

L'esame è suddiviso in due prove.
Prova pratica (che costituisce il 90% del voto finale): elaborato scritto con descrizione microscopica di rocce magmatiche e metamorfiche.
Prova orale da effettuare nello stesso appello della prova scritta: commento della prova pratica e domande sui contenuti del corso. Con la prova orale (che costituisce il 10% del voto finale) il docente assegnerà allo studente 1-2 punti oppure 1 punto e la lode. 

Report describing a thin section of magmatic or metamorphic rock (90% of the final grade). In the same session, oral comment of the report (10% of the final grade).

 

Oggetto:

Programma

 

Richiamo ai principi di ottica microscopica indispensabili per lo studio dei minerali in sezione sottile
Esame macroscopico di una roccia: limiti e vantaggi. Criteri per la scelta di un campione rappresentativo.
Descrizione di una roccia in sezione sottile: minerali essenziali, accessori e secondari (o d’alterazione)
Riconoscimento e determinazione microscopica delle principali famiglie di minerali delle rocce magmatiche
Esame, descrizione ed interpretazione di microstrutture rappresentative di rocce plutoniche, anche di interesse commerciale.. Ordine di cristallizzazione dei minerali; evoluzione magmatica e post-magmatica. Cenni sul plutonismo post-orogenico Varisico e Alpino in Italia.
Esame, descrizione ed interpretazione di microstrutture rappresentative di rocce vulcaniche. Fenocristalli e massa di fondo. Xenocristalli e xenoliti. Cenni sul magmatismo orogenico e anorogenico italiano.
Riconoscimento e determinazione microscopica dei principali minerali delle rocce metamorfiche.
Esame, descrizione ed interpretazione di microstrutture rappresentative di rocce metamorfiche, anche di interesse commerciale e artistico-culturale. Relazione tra blastesi e deformazione ed evoluzione tettono-metamorfica. Cenni sull’evoluzione di unità tettono-metamorfiche delle Alpi. 
Esame, descrizione ed interpretazione di minerali e microstrutture rappresentative di alcune rocce sedimentarie terrigene e di alcune condriti. 
Metodi di analisi complementari alla microscopia ottica in luce polarizzata.

 

The use of the polarizing microscope. How to describe a rock in thin
section: major, minor and accessory minerals. Microscopic determination
of the main families of igneous minerals. Examination, description and
interpretation of the main representative microstructures of plutonic
rocks (mineral crystallisation order). Examination, description and
interpretation of the main representative microstructures of volcanic
rocks (phenocrysts and groundmass; xenocrysts and xenoliths).
Microscopic determination of the main families of metamorphic minerals.
Examination, description and interpretation of the main representative
microstructures of orogenic metamorphic rocks (relationships between
mineral growth and deformation: pre-, syn-, and post-tectonic minerals).
Examination, description and interpretation of minerals and
microstructures of selected sedimentary rocks. How to selected a
representative rock sample. Applied optical petrography. Analytical techniques complementary to
optical petrography.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Il testo base per il corso è: DEER W.A., HOWIE R.A. & ZUSSMANN J. (1992), "An introduction to the rock-forming minerals", II ed., Longman Scientific & Technical, London, 696 pp. Testi consigliati per il corso: BARD (1986), "Microtextures of igneous and metamorphic rocks", Reidel Publishing Co.,Dordrecht. BARKER A.J. (1990), “Introduction to metamorphic textures and microstructures”, Chapman & Hall, 162 PECCERILLO A. & PERUGINI D. (2003), Introduzione alla Petrografia ottica, Morlacchi Editore, Perugia. Materiale per approfondimenti e integrazioni: SHELLEY D. (1993), "Igneous and metamorphic rocks under the microscope", Chapman & Hall,London, 445 pp. HIBBARD M.J. (1995), “Petrography to petrogenesis”, Prentice Hall,London, 587 pp. WILLIAMS, TURNER & GILBERT (1982), "Petrography: an introduction to the study of the rocks in thin section", II ed., Freeman and Co.,San Francisco, 626 pp.
DEER W.A., HOWIE R.A. & ZUSSMANN J. (1992), "An introduction to the rock-forming minerals", II ed., Longman Scientific & Technical, London, 696 pp. Other books: BARD (1986), "Microtextures of igneous and metamorphic rocks", Reidel Publishing Co.,Dordrecht. BARKER A.J. (1990), “Introduction to metamorphic textures and microstructures”, Chapman & Hall, 162 SHELLEY D. (1993), "Igneous and metamorphic rocks under the microscope", Chapman & Hall,London, 445 pp. HIBBARD M.J. (1995), “Petrography to petrogenesis”, Prentice Hall,London, 587 pp. WILLIAMS, TURNER & GILBERT (1982), "Petrography: an introduction to the study of the rocks in thin section", II ed., Freeman and Co.,San Francisco, 626 pp.

 

DEER W.A., HOWIE R.A. & ZUSSMANN J. (1992), "An introduction to the
rock-forming minerals", II ed., Longman Scientific & Technical, London,
696 pp.
Other books:
BARD (1986), "Microtextures of igneous and metamorphic rocks", Reidel
Publishing Co.,Dordrecht.
BARKER A.J. (1990), “Introduction to metamorphic textures and
microstructures”, Chapman & Hall, 162
SHELLEY D. (1993), "Igneous and metamorphic rocks under the
microscope", Chapman & Hall,London, 445 pp.
HIBBARD M.J. (1995), “Petrography to petrogenesis”, Prentice Hall,
London, 587 pp.
WILLIAMS, TURNER & GILBERT (1982), "Petrography: an introduction to
the study of the rocks in thin section", II ed., Freeman and Co.,San
Francisco, 626 pp.



Oggetto:

Orario lezioni

Lezioni: dal 02/10/2017 al 19/01/2018

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 23/06/2017 14:55
Non cliccare qui!