Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

INDAGINI GEOLOGICO TECNICHE

Oggetto:

Geological Field investigation

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
MFN1156
Docenti
Anna Maria Ferrero (Titolare del corso)
Giuseppe Mandrone (Titolare del corso)
Corso di studi
Corso di Laurea Magistrale in Scienze Geologiche Applicate
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
GEO/05 - geologia applicata
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Nozioni di base di geologia e di geologia strutturale.
Conoscenze di base di geomorfologia e geologia del quaternario.
Conoscenze di base di geologia applicata, idrogeologia e geotecnica.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire gli strumenti per una caratterizzazione tecnica quali-quantitativa di rocce e terreni, finalizzata alla individuazione dei fattori ed alla definizione dei principali parametri che possono influire sulla progettazione, realizzazione e costi di un’opera o di una struttura (quali scavi, fondazioni, gallerie). In particolare verranno fornite le conoscenze necessarie all’acquisizione ed elaborazione di dati di terreno ed alla trattazione ed interpretazione di dati derivanti da specifiche indagini in sito.

Il corso si propone di fornire gli strumenti per una adeguata applicazione delle conoscenze geologico tecniche nell'ambito della professione del geologo o della ricerca applicata.
 


The course aims to provide the tools for a proper application of the technical and applied geological knowledge for professional geologists or applied researches.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi


Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare di:

- Essere in grado di caratterizzare e classificare gli ammassi rocciosi dal punto di vista geomeccanico, elaborando i dati acquisiti mediante attività di terreno in accordo con le norme ISRM ed applicando i principali metodi di classificazione (classificazione di Bieniawski, Barton, Palmstrom, Romana, Hoek-Brown, Marinos-Hoek) a seconda del contesto in cui si opera e degli obiettivi dello studio. 

- Conoscere le modalità di esecuzione ed i limiti di applicazione delle principali tecniche di indagine del sottosuolo nell’ambito di studi geologico-tecnici di supporto all’esecuzione delle principali tipologie di opere geo-ingegneristiche. 

- Essere in grado di acquisire, gestire ed interpretare i dati derivanti dalle principali indagini in situ e di ricavarne un modello geologico-tecnico del sottosuolo con un diverso grado di affidabilità a seconda delle indagini effettuate. 

 

           

 The students must demonstrate to be able to:

-          Collect and process field data in accordance with ISRM standards for the geomechanical characterization of rock mass and application of the main geomechanical classifications (Bieniawski, Barton, Palmstrom, Romana, Hoek -Brown, Marinos - Hoek) according to the geological context and the aims of the study.

-          Employ proper subsurface investigation techniques and plan adequate surveys campaigns in accordance with the specific performances and limits of each techniques, the geological features of the area and the goals of the investigation.

-          Suggest a geological and geotechnical model to describe the investigated area and the relative reliability

The students must demonstrate to be able to:

-          Collect and process field data in accordance with ISRM standards for the geomechanical characterization of rock mass and application of the main geomechanical classifications (Bieniawski, Barton, Palmstrom, Romana, Hoek -Brown, Marinos - Hoek) according to the geological context and the aims of the study.

-          Employ proper subsurface investigation techniques and plan adequate surveys campaigns in accordance with the specific performances and limits of each techniques, the geological features of the area and the goals of the investigation.

-          Suggest a geological and geotechnical model to describe the investigated area and the relative reliability 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

La metodologia didattica impiegata consiste in:

Lezioni frontali n. 32 ore

Esercitazioni teoriche n. 16 ore

Escursioni in campo n. 24 ore

The course consists of:

Theorical Lectures: 32 hours

Exercises in class: 16 hours

Technical field trip: 24 hours

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento


L’esame finale prevede una prova orale durante la quale verranno verificati l’apprendimento delle conoscenze illustrate a lezione e di quelle acquisite durante le visite tecniche e l’esercitazione in campo.

In particolare, l’esame consiste in domande aperte volte a verificare le competenze acquisite sei seguenti ambiti:
- esecuzione ed interpretazione di rilievi geomeccanici; 
- classificazione degli ammassi rocciosi;
- scelta, esecuzione ed interpretazione di indagini in sito per la caratterizzazione di terreni e di rocce.

In sede d’orale verranno inoltre commentate le esercitazioni svolte a lezione che dovranno essere consegnate, complete di commenti personali circa l’interpretazione dei dati ottenuti, alcuni giorni prima dell’esame secondo le indicazioni fornite nel testo dell’appello.

Saranno inoltre valutate durante il colloquio la capacità di sintesi dello studente e la proprietà di linguaggio.

The final examination consists of an oral part and in a report about the exercises carried out during lessons.

In particular, the oral exam consists of open questions in order to verify the acquired competences about the following subjects:

-          Geomechanical surveys

-          Classification of rock masses

-          In situ test for the characterization of soils and rocks .

 The report must be delivered a couple of days before the oral exam and will be discussed during the exam.

The correct use of scientific language will be also evaluated.

Oggetto:

Programma

Introduzione al corso e concetti base della meccanica delle rocce.

Caratterizzazione geomeccanica delle discontinuità e della matrice “roccia”.

Rilievi geomeccanici ed acquisizione dei dati in meccanica delle rocce.

Elaborazione dati di terreno.

Principali classificazioni degli ammassi rocciosi.

Applicazioni della meccanica delle rocce alle opere in sotterraneo ed alla stabilità di versante.

Programmazione ed obiettivi delle indagini ed affidabilità del modello geologico.

Tecniche di perforazione (percussione, rotazione e rotopercussione) e campionamento.

Le prove penetrometriche statiche (CPT): applicabilità ed obiettivi della prova, limiti, elaborazione ed interpretazione dati.

Le prove penetrometriche dinamiche (SCPT ed SPT): modalità esecutive, limiti, obiettivi delle prova, elaborazione ed interpretazione dati.

La prova di carico su piastra: normativa e modalità di esecuzione della prova.

La prova Lugeon: modalità di esecuzione, elaborazione ed interpretazione dati della prova.

Visite tecniche in cantiere.

The course aims to provide the knowledge for a technical characterization of rocks and soils and evaluation, interpretation and application of geological data to civil work.

In particular, the program of the course focus on geomechanical survey and main rock classification systems, subsurface exploration planning and interpretation of the main in-situ testing (as drillings, penetration tests, plate-load tests, flat jack, Lugeon tests..) in order to deal with different aspects of the site investigation practice. 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

“ENGINEERING ROCK MECHANICS - AN INTRODUCTION TO THE PRINCIPLES” - John A Hudson, John P Harrison, Ed. Pergamon

“INDAGINI GEOGNOSTICHE IN SITO” - Ferruccio Cestari, Ed. Geo-Graph

“PROVE GEOTECNICHE IN SITU” - A.Bruschi, Dario Flaccovio Edizioni



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Martedì16:00 - 18:00Aula 4 Dipartimento di Scienze della Terra
Mercoledì11:00 - 13:00Aula Ruffini Dipartimento di Scienze della Terra
Mercoledì14:00 - 16:00Aula Informatica 4 Torino Esposizioni - Ingresso al n° 15

Lezioni: dal 29/02/2016 al 10/06/2016

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/01/2018 16:28
Non cliccare qui!