Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIA

Oggetto:

Physical Geography and Geomorphology

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
MFN0622
Docenti
Marco Giardino (Titolare del corso)
Prof. Luigi Motta (Titolare del corso)
Corso di studi
Corso di Laurea in Scienze Geologiche
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
GEO/04 - geografia fisica e geomorfologia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Conoscenze basilari di matematica, fisica e chimica.
Basic knowledge of mathematics, physics and chemistry.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Definizione dei principi e dei metodi della Geografia Fisica e della Geomorfologia. Introduzione allo studio dei fattori climatici e strutturali, dei processi morfogenetici e all'analisi di sistemi geomorfologici. Introduzione ai fondamenti teorici e alle metodologie didattiche delle Scienze della Terra, con particolare riguardo alla Geografia Fisica e della Geomorfologia.

 

Definition of the principles and methods of Physical Geography and Geomorphology. Introdution to the study of climatic and structural factors of geomorphic processes and landforms. Analysis of geomorphological systems. Introduction to theoretical foundations and methodologies of Earth Sciences, with particular focus on Physical Geography and Geomorphology.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Conoscenza dei principi-base della Geografia Fisica e della Geomorfologia. Riconoscimento e interpretazione delle principali forme e processi geomorfologici. Conoscenze di strumenti e metodi base per la cartografia geomorfologica. Conoscenze di base sulla didattica delle Scienze della Terra, con particolare riguardo alla Geografia Fisica e della Geomorfologia.

 Knowledge of the basic principles of physical geography and geomorphology. Recognition and interpretation of the main forms and geomorphological processes. Knowledge of basic tools and methods for geomorphological mapping. Basic knowledge of Earth Sciences teaching, with particular emphasis on Physical Geography and Geomorphology.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

La struttura didattica del corso:

Lezioni frontali: 48 ore

Esercitazioni: 16 ore

Escursioni: 24 ore.

 

 

Didactic structure of the course:

Lectures: 48 hours.

Laboratory activities: 16 hours.

Field trips:  24 hours.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 1 verifica del lavoro di gruppo (valutazione dell'attività di terreno e della relativa presentazione multimediale dei risultati: relazione scritta, cartografia, immagini, presentazione finale) e 3 prove individuali consecutive, il cui superamento è condizione per l'accesso alla successiva:

- prova pratica (realizzazione di un profilo topografico per la quale non viene attribuito un voto ma semplicemente un giudizio positivo o negativo);
- prova scritta (5 domande a risposta aperta sul programma del corso) superata con la votazione di 18/30;
- prova orale (colloquio sui contenuti del test e e presentazione multimediale dell'attività di terreno).
Il Voto finale (in trentesimi) è la media delle 3 prove.
Le prove possono essere sostenute in sessioni diverse.

 

 

 Verification of group activity (assessment of field activity and its multimedia presentation of results: written report, cartography, images, final presentation).
3 consecutive individual tests, condition of access to the following:
- Practice Test (construction of topographic profile)
- Written exam (5 open-response questions on the course program) at least 18/30
- Oral test (interview elaborated on previous tests' results and on multimedia presentation of field trips).

The final rating (out of thirty) is the average of 3 tests.
Tests can be performed in different sessions.

 

Oggetto:

Programma

 

Il Geosistema e le sue parti. Fondamenti epistemologici e metodologici per lo studio e la didattica delle Scienze della Terra.
Elementi di cartografia per rappresentare la geodiversità.
Lettura di carte topografiche e esecuzione profilo topografico.
Interazione fra fenomeni endogeni ed esogeni. Il sistema agenti-formeprocessi-fattori esogeni. Scale dimensionali delle forme.
Introduzione allo studio dei fattori strutturali e tettonici delle forme dellasuperficie terrestre.
Introduzione alla geomorfologia climatica. Variabili meteoclimatiche, raccolta e prima analisi dei dati.
Rappresentazione e presentazione di dati meteoclimatici.
Dinamica della troposfera e processi meteorologici.
Processi di degradazione fisica e chimica. Processi carsici. Processi pedogenetici e cenni sui suoli.
Processi gravitativi e di versante. Le frane.  
Processi e forme fluviali.
Processi e forme glaciali. 
La didattica laboratoriale e l'esperienza sul campo come metodologia per l'apprendimento delle Scienze della Terra.
Esercitazione sul campo: misure topografiche e meteorologiche presso il Parco del Valentino utilizzando la strumentazione presso l'orto botanico dell'Università.
Esercitazione in Laboratorio: costruzione di grafici e carte climatiche.
Esercitazione sul campo: orientamento e cartografia di terreno.
Esercitazione sul campo: le forme fluviali attive.
Esercitazione sul campo : le forme glaciali relitte.
Esercitazione in laboratorio: stesura di relazione geomorfologica e relativa cartografia.
Strumenti didattici multimediali per lo studio e l'insegnamento delle Scienze della Terra. La Geomatica per la rappresentazione digitale del paesaggio geomorfologico.
Riflessioni conclusive sul rapporto delle scienze della Terra con la società attuale.
Metodologie e tecnologie didattiche per l'educazione ambientale, l'uso sostenibile delle georisorse, la prevenzione dei rischi naturali, la conservazione dei paesaggio e dei beni culturali.
Esercitazione in laboratorio: analisi delle risorse web dell'Arpa-Piemonte.
Visita alla sala gestione emergenze della Protezione Civile della Regione Piemonte.

 

 The Geosystem and its parts. Epistemological and methodological foundations for the study and teaching of Earth Sciences.
Principles of cartography for mapping geodiversity. Training: topographic maps and profiles.
Interaction between endogenic and exogenic processes. The agent-landform-process-factor system. Dimensional scales of landforms.
Introduction to tectonic geomorphology.
Introduction to climatic geomorphology: meteo-climatic variables, data collection and analysis. Representing meteo-climatic data.
Dynamic of the troposphere and meteorological processes.
Weathering: physical and chemical processes. Karst processes. Pedogenetic processes and soils: an introduction. Mass movements. Slope instability. Landslides.
Fluvial processes and landforms.
Glacial processes and landforms.
Laboratory teaching and field experience as a methodology for Earth science learning.
Field exercise: topographic and meteorological measurements at the Valentino Park using instrumentation at the botanical garden of the University.
Laboratory Exercise: Building charts and climatic charts.
Training: Orienteering and field mapping.
Training: Field mapping and description of fluvial landforms.
Training: Field mapping and description of glacial landforms.
Training: preparation of final report of field survey and mapping.
Multimedia tools for the study and teaching of Earth Sciences. Geomatics for the digital representation of the geomorphological landscape.
Conclusive comments on the relationships between Earth Sciences and the present society.
Methodologies and technologies for environmental education, sustainable use of georesources, prevention of natural hazards, conservation of landscapes and cultural heritage.
Laboratory Exercise: Analysis of ARPA-Piemonte web resources.
Visit to the Hazards and Risks centre of the Civil Protection of the Piemonte Region.

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 

Dispense e cartografia forniti dal docente.
Appunti e presentazioni derivati dal seguente testo:
MacKnight T.L. & Hess D. (ed Italiana DRAMIS F.) (2005) - Geografia Fisica, Comprendere il paesaggio. Ed. Piccin, Padova - 649 pagg. (Titolo originale: Physical Geography: a landscape appreciation (2002) Pearson
Education, Prentice Hall Inc.).
Chris King (2008) Geoscience education: an overview, Studies in Science Education, 44:2, 187-222, DOI: 10.1080/03057260802264289

Link al testo: http://dx.doi.org/10.1080/03057260802264289

Il materiale didattico originale presentato a lezione è disponibile presso: Dipartimento di Scienze della Terra.

 Handouts and maps provided by the teacher.
Notes and presentation derived from the following books:
MacKnight T.L. & Hess D. (ed Italiana DRAMIS F.) (2005) - Geografia Fisica, Comprendere il paesaggio. Ed. Piccin, Padova - 649 pagg. (Original title: Physical Geography: a landscape appreciation (2002)
Pearson Education, Prentice Hall Inc.). 
Chris King (2008) Geoscience education: an overview, Studies in Science Education, 44:2, 187-222, DOI: 10.1080/03057260802264289

To link to this article: http://dx.doi.org/10.1080/03057260802264289
The original didactic material presented in class is available at the Department of Earth Sciences, University of Torino. 

 



Oggetto:

Orario lezioni

Lezioni: dal 02/10/2017 al 19/01/2018

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/09/2017 09:24
Non cliccare qui!